Prontodentista.itProntodentista.it

Ricerca

Cosa sono le carie?


Cosa sono le carie?

Le carie dentarie sono fortemente influenzate da:

  • Lo stile di vita
  • Quello che mangiamo
  • Come ci prendiamo cura dei denti
  • Dalla presenza di fluoro nell'acqua che beviamo
  • Dal dentifricio che adoperiamo
  • Fattori ereditari

Sebbene le carie siano generalmente più frequenti nei bambini, anche gli adulti sono a rischio. I tipi di carie comprendono:

  • Carie della corona - il tipo più comune che si riscontra sia negli adulti sia nei bambini, questo tipo di carie sono generalmente localizzate sulle superfici masticatorie o nello spazio interdentale
  • Carie della radice - man mano che invecchiamo, le gengive si ritraggono lasciando scoperte delle parti di radice. Dato che lo smalto non ricopre le radici dei denti, queste zone esposte possono facilmente cariarsi
  • Carie ricorrente - è la carie che si forma intorno a otturazioni e corone esistenti. Ciò avviene perché tali zone tendono ad accumulare la placca, che alla fine provoca la carie

Gli adulti sono particolarmente esposti al rischio di carie se soggetti a bocca arida, una condizione dovuta alla mancanza di saliva. La bocca arida può essere causata da malattia, farmaci, radioterapia e chemioterapia, e può essere temporanea (durare da pochi giorni a alcuni mesi) o permanente, in base alla causa che la scatena.

Le carie sono un problema serio. Se non curata, una carie può distruggere i denti e uccidere le delicate terminazioni nervose al suo interno, provocando l'ascesso, una zona d'infezione sull'apice della radice. Una volta formatosi, l'ascesso può essere curato soltanto con un canale radicolare, con la chirurgia o con l'estrazione del dente.

Come faccio a sapere se ho una carie?

Soltanto il tuo dentista ti può dire con certezza se hai una carie. Questo perché le carie si sviluppano sotto la superficie dentale, laddove è impossibile vederle. Quando mangi del cibo contenente carboidrati (zucchero e amido), i batteri della placca si nutrono a loro volta di questi carboidrati e producono acidi che corrodono l'interno del dente. Con il tempo, lo smalto dentale inizia a indebolirsi sotto la superficie mentre la parte esterna rimane intatta. Quando l'erosione diventa abbastanza importante, la superficie crolla formando una carie.

È più probabile che le carie si formino nelle cavità presenti sulle superfici masticatorie dei denti posteriori, nello spazio interdentale e vicino al margine gengivale. Ma, a prescindere da dove si formano, il miglior modo per individuarle e curarle prima che diventino un problema serio è quello di effettuare regolari visite di controllo dal dentista.

Come posso prevenire le carie?

  • Lavati i denti con lo spazzolino almeno due volte al giorno e con il filo interdentale quotidianamente per rimuovere la placca nello spazio interdentale e sotto il margine gengivale
  • Effettua regolari visite di controllo dal dentista. La prevenzione può evitare l'insorgenza di problemi e fa in modo che problemi di minore importanza non diventino seri
  • Segui une dieta equilibrata che limiti i cibi ricchi di amido e zuccheri. Quando assumi questi alimenti, cerca di mangiarli ai pasti principali invece che sotto forma di spuntini fuoripasto per diminuire il numero di volte in cui i denti sono esposti agli acidi
  • Usa prodotti per l'igiene orale contenenti fluoro, incluso il dentifricio
  • Assicurati che l'acqua che bevono i bambini sia fluorata. Se l'acqua corrente che bevi non contiene fluoro, il tuo dentista o pediatra può prescriverti delle integrazioni di fluoro quotidiane

Dente sano
Dente sano

Carie al primo stadio
Carie al primo stadio

Carie in stadio avanzato
Carie in stadio avanzato



Clicca qui per avere maggiori informazioni sui dentifrici Colgate
Clicca qui per avere maggiori informazioni sugli spazzolini Colgate
Indietro