Prontodentista.itProntodentista.it

Ricerca

Esperto risponde su...Gengive


Pagina 1 2 3 4 »

lunedì 0 8 febbraio 2016

Come posso curare una restrizione gengivale?

Forse voleva dire retrazione? La causa più comune di retrazione gengivale è la infiammazione di questa delicata struttura. Deve controllare molto attentamente l'igiene nella zona in questione, perchè da questa dipende nel 90% dei casi l'infiammazione della gengiva. Altra possibile causa è un traumatismo meccanico, come da spazzolamento ed in questo caso dovrà evitare di eccedere con la forza mentre si pulisce. Altre volte, soprattutto nei settori anteriori, se le gengive e l'osso sottostante sono molto sottili questo favorisce il riassorbimento quale che sia la causa. Le consiglio di far valutare ad un esperto.

lunedì 0 8 febbraio 2016

Ho 33 anni e da anni mi affligge un problema: ho il classico sorriso gengivale. Si può risolvere questa problematica?

In alcuni casi sì. Se le gengive coprono più del dovuto la corona del dente (la parte estetica) allora con un piccolo intervento di gengivoplastica ne viene corretto il profilo. Deve consultare un odontoiatra che si occupi di parodontologia.

martedì 1 2 gennaio 2016

Da alcune settimane ho un problema al cavo orale....ho le gengive gonfie e infiammate, mi fanno male i denti alla masticazione....e quando lavo i denti a volte esce sangue. Ho provato un colluttorio listerine senz`acqua una volta al giorno. Ma continuo a vedermi le gengive gonfie. Cosa posso fare? Io non ho mai avuto reali problemi hai denti solo che il dente del giudizio che è ormai fuori uso...forse sarà stata la causa di eventuali carie. Infatti dovrei toglierlo.

I sintomi che descrive sono quelli tipici di una gengivite, cioè di un' infiammazione delle gengive. Deve al più presto fare una pulizia (igiene orale) dal dentista.

venerdì 2 7 novembre 2015

Salve, da qualche anno soffre di piorrea nelle gengive inferiori. Ora da qualche giorno provo dolore e fastidio nelle gengive superiori e nel palato o delle bolle/piaghe che mi producono bruciore! Ho provato di tutto, tantum verde acqua e sale ma nulla non mi passa neanche un Po di sollievo! Cosa posso fare?

vada dal suo dentista, potrebbe essere non essere legato alla piorrea ma ad altre patologie (es. anche dermatologiche)

giovedì 2 9 ottobre 2015

ho fatto la panoramica e ce scritto diffuso riassorbimento del osso alveolare in quadro di paradontopatia involutiva avanzata aree di osteorarefazione periapicoradicolari in corrispondenza dei due residui radicolari al emiarcata inferiore destra Sto prendendo antibiotico augmentin per un dolore al lato destro ma non e gonfio. C'è una cura che posso fare oltre la paradontopatia che mi dicono possa causare problemi al cuore?

sarà molto importante andare ad una visita con un parodontologo che potrà valutare lo stato di salute dei suoi denti e dell'osso

Pagina 1 2 3 4 »

Indietro Fai la tua domanda