Prontodentista.itProntodentista.it

Ricerca

Esperto risponde su...Gengive


Pagina 1 2 3 4 »

martedì 2 6 agosto 2014

ho problema di parodontite, gengive ritirate etc.. sento parlare di innesti di osso, interventi per rigenerare la gengiva, ma mi é stato detto che devo tenermi i buchi in bocca e non si puo fare niente. Sono giovane e questa situazione non mi fa stare bene. Devo rivolgermi ad un altro dentista? Oppure devo rassegnarmi a non sorridere piu?

Il problema non è di facile risoluzione, deve rivolgersi ad un parodontologo che risolva le sue aspettative soprattutto estetiche.

martedì 1 5 luglio 2014

ho 30 anni e ho un dente davanti devitalizzato ma purtroppo 5 mesi fa mi si è rotto completamente ed ora sopra la gengiva ho un puntino bianco duro. Sono molto preoccupato non ho coraggio neanche di andare dal dentista per paura che sia una ciste. Cosa ne pensate?

E' necessario un esame radiografico, le consigliamo di recarsi presso il suo dentista quanto prima.

martedì 0 1 luglio 2014

le premetto che le mie gengive non sanguinano e l'alito non mi crea problemi di odore cattivo. A volte una piccola parte delle gengive le sento irritate e, solo da un lato, ma da tanti anni, se premo con il dito mi esce un poco di pus. L'ho fatto presente tante volte al mio dentista ma non mi ha mai dato una risposta. Uso mettere, quando mi succede, il CORSODYL. Sparisce per un po' ma poi si ripresenta. Grazie per la risposta che mi darà.

le consiglio di fare quanto prima una visita da uno specialista in parodontologia (il dentista specialista che cura i tessuti che mantengono i denti dentro l'osso) in modo da poter inquadrare correttamente la problematica e impostare un adeguato piano di trattamento.

martedì 2 4 giugno 2014

Ho installato una protesi da circa 4 mesi ed avverto problemi di gengivite lievi quando mastico. Da premettere che quando passo il filo interdentale tra la capsula e i denti circostanti incontro una lieve resistenza al punto di contatto. Mi è stato dente che la gengivite dipende dalla contrazione della papilla gengivale. E' possibile tutto questo? Come si può risolvere?

Le consiglio di farsi ricontrollare dal suo dentista curante, per verificare la causa della sua sensibilità ed infiammazione gengivale, per capire se le sue procedure di igiene orale domiciliare sono corrette ed accurate, e per controllare lo stato del manufatto protesico.

martedì 2 4 giugno 2014

Sono rimasto per circa 4 settimane senza capsula perche' staccata. All'insorgere di infiammazione della gengiva vado dal dentista che la riattacca, provocandomi un forte dolore nella parte alta del dente vicino al naso. il dottore mi dice di fare sciacqui con acqua ossigenata e mi prescrive il Simflex . Dopo due giorni di parziale miglioramento mi sembra che il dolore stia riprendendo, associato ad un po' di gonfiore. Si tratta di ascesso??? Devo prendere un antibiotico?

Sembrerebbe esserci una complicanza infiammatoria, che andrebbe diagnosticata con controllo clinico e radiografico prima di procedere con le terapie. Le consiglio di tornare subito dal suo dentista curante.

Pagina 1 2 3 4 »

Indietro Fai la tua domanda