Prontodentista.itProntodentista.it

Ricerca

Homepage


Pagina « 1 2 3 4 5 6 7 »

lunedì 0 8 febbraio 2016

Vorrei sapere se per una corretta igiene dentale è più efficace l'utilizzo di uno spazzolino ad ultrasuoni con almeno 96 milioni di oscillazioni oppure un normale spazzolino elettrico abbinato al filo interdentale.

Lo spazzolino manuale utilizzato con una corretta tecnica e per un tempo adeguato ed in associazione al filo interdentale è in grado di pulire bene la nostra bocca. Indubbiamente se a questo aggiungiamo dei movimenti autonomi della testa dello spazzolino (come in quelli elettrici) questi possono comportare sicuramente un vantaggio.

lunedì 0 8 febbraio 2016

E' da un po' che ho fastidio al dente del giudizio inferiore sinistro (esordisce con un sapore strano in bocca) e da precedente radiografia si è costatato che è storto. Ho dolori alla testa frontalmente e alla mascella. Potrebbero essere causati dal dente del giudizio che spinge? O da un'infezione? Cosa posso fare per migliorare la situazione?

Quando i denti del giudizio si trovano in posizione non corretta possono facilitare la permanenza di residui che generano con una certa frequenza infiammazioni. Se l'infiammazione è blanda si limita ad irritare la gengiva periferica, ma può anche essere più profonda fino a generare ascessi ed anche irritazioni del nervo trigemino dette nevralgie che possono dare risentimento lungo tutto il decorso del nervo stesso. In questi casi è sicuramente da valutare una terapia estrattiva.

lunedì 0 8 febbraio 2016

Mi è stata praticata un'otturazione al penultimo molare superiore. Mi sono accorta che l'otturazione è adesa al dente attiguo (giudizio). In pratica è stato "sigillato" anche lo spazio interdentale tant'è che il filo dentale non passa e quindi non posso effettuare una pulizia approfondita. Cosa posso fare?

Qualche volta la difficoltà di lavorare in posti poco accessibili non ci consente di ricostruire pareti rotondeggianti perfette come quelle dei denti naturali, e passare il filo può essere meno facile. Provi ad usare uno scovolino interdentale, ed in seguito chiedere al suo dentista di rifinire il bordo della otturazione

lunedì 0 8 febbraio 2016

Ho sentito parlare di test di Halimeter: mi sapete dire se, una volta effettuato, si riesce a curare efficacemente l'alitosi?

Halimeter è un apparecchiatura che aiuta il professionista con delle misurazioni oggettive. Ma è sempre il professionista a doverne valutare i dati e a darle la terapia. Ovviamente ogni aiuto strumentale alla diagnosi è ben accetto e dovrebbe indirizzare il medico con maggiore efficacia.

lunedì 0 8 febbraio 2016

Si possono curare due denti vicini, il primo senza segni di infezione alle radiografie, ma che crea ascessi, e l'altro con granuloma apicale? Bisognerebbe cioè curarli insieme perchè il problema può essere comune oppure sono due cose distinte e separate?

Il dente che in radiografia mostra il granuloma apicale può essere causa di un ascesso. L'ascesso, essendo una infiammazione di un tessuto molle, può manifestarsi anche poco più avanti o indietro rispetto al dente che ne è causa. Dunque da quello che mi dice non posso essere certo che entrambe i denti abbiano problemi. I due denti di cui mi parla possono essere senz'altro essere curati in tempi diversi, ma questa decisione è opportuno che lei la discuta con il suo professionista.

Pagina « 1 2 3 4 5 6 7 »

Indietro