Prontodentista.itProntodentista.it

Ricerca

Homepage


Pagina « 1 2 3 4 5 6 »

lunedì 0 8 febbraio 2016

In seguito a una visita dal dentista per un problema di canini sporgenti, mi hanno detto che è necessario mettere l'apparecchio togliendo i due premolari per dar spazio ai canini di posizionarsi al loro posto. Non vorrei che mi si togliessero dei denti sani in buon stato: c'è un altro modo per far scendere i canini senza estrarre i premolari?

In alcuni casi effettivamente può essere necessario sacrificare due premolari sani, quando ci sono problemi di spazio. Le possibilità alternative dipendono da età del soggetto e dimensione della arcata antagonista, ma ritengo che se le hanno proposto di fare le estrazioni il collega deve aver già valutato ed escluso alternative.

lunedì 0 8 febbraio 2016

Ho 33 anni e mi sono recata da un dentista per un forte mal di denti causati da un molare cariato. Ho portato una panoramica, perché ho sempre avuto il problema dei denti consumati e infatti nell'ultimo mese si sono sbriciolati tre denti inferiori ed ho i due incisivi superiori che sono quasi la metà della loro lunghezza normale. Dalla panoramica si vede chiaramente la mia dentatura consumata, una carie profonda e una pseudocisti flogistica dei seni mascellari di sinistra. Il dentista, che mi ha devitalizzato il molare cariato dolorante e infiammato, mi ha detto che a causa del mio bruxismo devo incapsulare tutti i denti e mettere il bite. Possibile sia solo questa la soluzione? E' doloroso e rischioso?

Senza una visita e le radiografie è difficile determinare la gravità del danno, ma la sua giovane età mi farebbe sperare in una usura meno grave di quella che paventa. Se è una bruxista il bite le sarà sicuramente utile ad evitare peggioramenti. Per quello che riguarda la decisione di incapsulare tutti i denti non le so dire se è l'unica percorribile, probabilmente un altro professionista potrebbe scegliere di affrontare il caso in altro modo. Il dolore non la deve preoccupare. Il rischio senz'altro proporzionato al beneficio. Se a 33 anni ha già usurato così tanto i suoi denti sarebbe rischioso anche non intervenire.

lunedì 0 8 febbraio 2016

Una ricostruzione fatta solo per la chiusura degli spazi interdentali su un dente sano, una volta saltata e costruita nuovamente, può creare deterioramento del dente?

In genere questo tipo di ricostruzioni non arrecano danno al dente perchè non vi dovrebbe essere necessità di fare nulla al dente stesso se non irruvidirne leggermente la superficie in modo tale da favorire la adesione del materiare da ricostruzione.

lunedì 0 8 febbraio 2016

Porto l'apparecchio, poichè ho un diastema e una leggera sporgenza, ma da un paio di giorni ho notato che, mentre un incisivo centrale si sta spostando all'indietro, l'altro no, seppur la differenza sia molto lieve. E' normale che i denti abbiano tempi di riposizionamento diversi?

Sì, questo può essere normale, ma le consiglio di farlo presente al suo terapeuta in modo che possa controllare che la forza applicata dal suo apparecchio sugli elementi dentali sia distribuita in egual misura.

lunedì 0 8 febbraio 2016

Mi è stato disincluso un canino, precisamente il superiore dx. Il trattamento non è terminato, ma ho notato che il canino disincluso "inizia" più in alto rispetto agli altri denti e sembra molto più grande. Tornerà attraverso il trattamento alla pari degli altri denti?

Nel suo caso è difficile dare una risposta. Ci sono troppe variabili molto importanti che non conosco (la sua età, la posizione del canino ritenuto, lo spazio disponibile in arcata, lo spessore delle creste ossee e dei tessuti molli), ed anche conoscendole è molto difficile esprimersi senza una visita clinica. Sappia comunque che questi interventi sono comuni e nella maggior parte dei casi il risultato finale è lodevole.

Pagina « 1 2 3 4 5 6 »

Indietro Fai la tua domanda