Prontodentista.itProntodentista

ALLINEARE I DENTI CON L'ORTODONZIA

La cura del sorriso

L'American Association of Orthodontists riferisce che negli Stati Uniti 4,5 milioni di persone portano l'apparecchio fisso o altri apparecchi dentali per raddrizzare i denti e ottenere un sorriso bello e sano.

Perché vengono i denti storti?

  • Fattori ereditari: i denti storti, i denti eccessivamente lontani fra loro e le malocclusioni.
  • Fattori ambientali: suzione del pollice, dalla spinta della lingua, incidenti occorsi alla mascella.

Come si raddrizzano i denti e correggono le malocclusioni?

  • 1° fase. L'apparecchio. Gli espansori aumentano la larghezza del palato e le barre linguali allargano la mandibola inferiore.
  • 2° fase. Correzione. Quando l'arco ortodontico è fissato, i denti si raddrizzano e le malocclusioni vengono corrette.
  • 3° fase. Mantenimento. Dopo la rimozione dell'apparecchio i denti vengono monitorati.

Come sono fatti gli apparecchi

Oltre 30 anni fa erano costituiti da larghe fasce di metallo che circondavano ciascun dente.
Oggi delle placche di metallo o ceramica sono posizionate sulla superficie frontale del dente.
Sistema Invisalign. Alternativa recente: una serie di apparecchi mobili e trasparenti da indossare durante il giorno e la notte per favorire il corretto riallineamento dei denti. Per mangiare e lavarsi i denti, i bite possono essere rimossi.

L'igiene con l'apparecchio fisso

Si deve usare: spazzolini manuali (specifici per l'ortodonzia), a batteria, elettrici, ultrasuoni.
Altri strumenti: filo interdentale, filo interdentale ortodontico, Stimudent (stuzzicadenti professionale), Proxabrush (spazzolino interdentale), idropulsori, antibatterico, colluttori disinfettanti da banco.

Il dopo apparecchio

Non appena l'ortodontista decide che l'apparecchio può essere rimosso, è molto importante indossare una contenzione (una maschera di plastica) durante il giorno o la notte.