Prontodentista.itProntodentista

OTTO FASI PER LA SALUTE DEI DENTI

David A. Albert, Medico Chirurgo Dentista con Master in Salute Pubblica (M.P.H.) e ricercatore al Columbia University College of Dental Medicine, suggerisce 7 fasi per conservare una bocca sana.

Fase 1: Capire le proprie esigenze in campo di salute orale

La salute orale dipende da molti fattori: alimentazione, quantità e composizione della saliva, abitudini, stato di salute generale, abitudini d'igiene orale.

Fase 2: Impegnarsi a compiere gesti quotidiani d'igiene orale

Il dentista o l'igienista dentale possono consigliare a ognuno semplici procedure di igiene orale che siano facili da effettuare quotidianamente.

Fase 3: Usare prodotti contenenti fluoro

Aiuta a rinforzare lo smalto dei denti e a prevenire la carie di bambini e adulti, è facile trovarlo nei dentifrici e nei collutori, anche sotto forma di gel.

Fase 4: Usare spazzolino e filo interdentale per rimuovere la placca

Almeno due volte al giorno o dopo ogni pasto. Se la placca non viene eliminata ogni giorno, può provocare carie, gengiviti e altre malattie paradontali.

Fase 5: Limitare i fuoripasto e seguire una dieta equilibrata

Mangiando fuoripasto alimenti ricchi di zuccheri, gli acidi prodotti dai batteri attaccano i denti e possono provocare carie. Meglio lavarsi i denti dopo ogni pasto, masticare gomme senza zucchero che stimolano la salivazione.

Fase 6: Per i fumatori, smettere!

Fumare o fare uso di tabacco senza fumo aumenta il rischio di tumore del cavo orale, gengiviti, parodontite e carie. Causa inoltre alito cattivo e macchia i denti.

Fase 7: Controllare la bocca periodicamente

E’ bene esaminare la bocca ogni settimana per monitorare cambiamenti sospetti, soprattutto i fumatori: gengive gonfie, denti scheggiati e scoloriti, ferite o lesioni su gengive, guance o lingua.

Fase 8: Andare dal dentista con regolarità

Se si ha uno di questi problemi: carie o corone e ponti, apparecchio fisso, diabete, chi fuma, è affetto da virus HIV o segue una terapia antitumorale.